Translate

Lettori fissi

Post e Commenti

Nel blog ci sono post
e commenti
Buona navigazione...
Penelope ♥

VOTAMI

classifiche

lunedì 31 ottobre 2011

HAPPY HALLOWEEN!





Ciao,
oggi pomeriggio con alcune mamme abbiamo festeggiato Halloween.
Non credo sia macabro ... Halloween cade l'ultimo giorno di ottobre,cioè, il giorno prima di Tutti i Santi che è festivo e tutti festeggiamo, anche soltanto pranzando in famiglia, non è un giorno triste, perchè appunto è la festa di Tutti i Santi del Paradiso.

Halloween deriva dall’espressione inglese “All Hallows Eve”, appunto “Vigilia di Tutti i Santi”, o “Vigilia della festa di Tutti i Santi“, che ricorre il 1º novembre. “Halloween” significa anche”All allows even”, cioè “la sera in cui tutto è permesso“.

La festa è stata fatta a casa di una mamma, gentilissima e bravissima che ha allestito da sè gli addobbi di Halloween. Bravissima!!




Questa è la torta fatta da una delle mamme. Ottima!


E poi la torta di mele e le palline di cioccolato fatte da me!


E poi patatine, bibite, panini, acquistati da noi tutte.



Quindi organizzare una festa per bimbi è solo un modo per esorcizzare le loro paure,
facendoli ridere, scherzare e ballare e mangiare dolcetti insieme ai loro amichetti.
Spero di non aver offeso coloro che invece vivono un momento di tristezza, perchè nella loro vita sono venuti a mancare degli affetti.




HAPPY HALLOWEEN!






Felice Halloween a tutti!




giovedì 27 ottobre 2011

Nuovi lavori : decoupage.

Questi sono alcuni dei nuovi lavori realizzati in questi ultimi giorni.
Le prime due foto sono i lavori fatti dalle mie figlie.
Il primo Chiara e il secondo Laura.




Questi li ho realizzati io.
Di quadretti ovali, ne ho fatti due e sono stati i premi del mio "2° blog candy".



Ho realizzato anche altre cose che posterò più in là.
Per adesso la mia mente è piena di idee da realizzare.. decoupage su vetro, terracotta e cartoncini telati.
E per non perdere la mano, anche lavori all'uncinetto.

martedì 25 ottobre 2011

I premi di "Gomitoli di Cannella"

Ciao,
poco fa alle 13 30 circa è arrivato il pacchetto di Daniela del blog "Gomitoli di Cannella".
Che bello!E' sempre un'emozione. Ho già scattato le foto.
Ecco le foto scattate su un'altra delle mie tovaglie "girasolose" come dice la cara amica Fiore:

Il cuoricino profuma di lavanda, bellissimo!








GRAZIE ANCORA A DANIELA!

domenica 23 ottobre 2011

I REGALI DEL PIF DAL MONDO DI ZA.

E' da tempo che volevo mostrarvi cosa mi ha regalato Za per il PIF indetto nel suo blog.
Mi scuso con lei per non averlo fatto prima.
Tre set di matassine e una citroulle. Bella vero?
A me è piaciuta molto.





Grazie ancora a Zaira.

mercoledì 19 ottobre 2011

Liberazione animale 2.

Salve! Vi ricordate che quelche giorno fa vi dissi del blog che era stato rimosso?
Bene! La blogger ne ha aperto un'altro.

http://liberazioneanimale2.blogspot.com/

Ancora c'è molto poco. Voi sapete quanto tempo bisogna dedicare ad un blog, soprattutto a un blog come quello di cui vi parlo, nel quale si trattano argomenti delicati, profondi e a volte corredato da foto e immagini cruente.
Visitatelo e incoraggiate la blogger che si impegna nella difesa degli animali.
Leggiamolo, verremo a conoscenza di cose che nemmeno immaginiamo e magari nel nostro piccolo, a piccoli gesti, contribuiremo a fermare, anche se in minima parte, le violenze sugli animali.

Grazie!

Oggi è l'onomastico di Laura.

 Nacque in un'importante famiglia spagnola ed entrò nel convento di Santa Maria di Cuteclara, vicino a Cordova in Spagna, dopo la morte del marito e delle figlie.
Divenne badessa nell'anno 856.Si narra che rifiutò di rinnegare la propria fede cristiana, per questo venne condannata a morte da un giudice musulmano e martirizzata il 19 ottobre 864 in una caldaia di pece bollente. La memoria liturgica ricorre nel giorno del suo martirio, il 19 ottobre.




TANTISSIMI AUGURI LAURA!!!!!!!!!

Oggi è l'onomastico di mia figlia Laura e ringrazio tutte coloro che hanno inviato le cartoline di auguri per lei.

Oggi le ho preparato dei dolcetti che non facevo da diverso tempo e che a lei piacciono molto: le palline di cioccolato.
Ho fatto un post della ricetta nell'altro blog corredato da foto dettagliate.
Ah! Una raccomandazione, sconsiglio vivamente di farsi aiutare dai bimbi in questa ricetta, si sporcherebbero troppo a danno della cucina e vestiti.
Fatemi sapere se vi è piaciuta.
Inoltre, vi comunico che  la seconda estrazione non avverrà, perchè non ci sono state altre iscrizioni e non ho raggiunto i 100 follower.
Ma aspettiamo fino a domani...chissà!
Ciao!

Oggi dolcetti per Laura. Ricetta della mia amatissima bisnonna Giovanna.

PALLINE DI CIOCCOLATO

Ingredienti: (con queste dosi vengono circa 150 palline)

360 gr di farina di mandorle ( oppure mandorle pelate e frullate nel robot da cucina)
100 gr di cacao amaro
250 gr di zucchero
100 gr di farina
1 uovo intero e 1 tuorlo.
1 bicchierino da caffè di vermut o liquore dolce a piacere.

Mescolare tutti gli ingredienti in una terrina, formare con le mani delle palline e passarle nello zucchero e porre in frigo.
Le mandorle pelate le ho acquistate all 'hard, 3 confezioni da 125 gr ciascuna, nella foto seguente si vede la foto della busta.


Ho frullato le mandorle

Le ho poste in una terrina


Ho pesato il cacao amaro 

I  250 gr di zucchero


I 100 gr di farina


1 uovo intero e 1 tuorlo


il vermut in un bicchierino da caffè


Ho setacciato la farina


Ho setacciato il cacao


Ho unito le uova e lo zucchero


il vermut e ho mescolato bene e con molto forza


Una volta preparato il composto ho formato le palline e le ho passate nello zucchero


ecco le palline


Ecco come si presentano le mie mani alla fine, è normale!




DOSE RIDOTTA:

150 gr di farina
70 gr di cacao amaro
200 gr di zucchero
70 gr di farina
1 uovo
1 bicchierino di liquore a piacere.

Con questa dose vengono circa 80 palline

martedì 18 ottobre 2011

Domenica pomeriggio a Zafferana Etnea: Ottobrata 2011.




Come vi ho accennato nell'altro blog, ieri subito dopo pranzo, insieme alla mia famiglia e in compagnia dei miei genitori siamo andati all'ottobrata.
Da un pò di tempo ci andiamo tutti gli anni.
Si tiene ogni domenica d'ottobre.
Per dire la verità , gli stand e i negozi sono sempre gli stessi, però è sempre piacevole andarla a visitare.
Poi è ricco di gazebo in cui vendono tutte le creazioni che piacciono a noi creative e io non riesco a resistere e devo sempre portarmi un pò di cose a casa.
E poi è un modo per venire a conoscenza di nuove tecniche.
Infatti ne ho scoperta qualcuna che metterò in pratica tra qualche giorno.
Siamo arrivati li alle 16 circa e siamo rimasti fino alle 19, non vi dico il freddo.
A Chiara ho dovuto comprare sul posto ( e meno male che c'era) guantini e cappellino, perchè aveva le mani bianche e gelide. Non immaginavo che potesse esserci questo freddo....che madre snaturata!
Poi non può mancare il miele, tipico di questo paesino che è veramente caratteristico.
C'era un negozio dove lo toglievano dalle arnie e subito tramite un contenitore d'acciaio con rubinetto riempivano i vasetti e io non me lo sono lasciato scappare e ne ho acquistato uno. Buonissimo!!!!
E poi fa bene per il raffreddore , influenza, tosse e mal di gola.
Poi bancarelle piene di dolci: sfinci riso e miele, biscotti ricoperti di cioccolato, cannoli alla ricotta, iris (tipo krafen ma molto più buoni) farciti con crema pasticcera oppure al cioccolato, insomma dove ti giravi ti giravi dolci a volontà!
Meno male che avevo fatto un pranzo leggero, perchè ho mangiato: un biscotto al cioccolato, una crispella con la ricotta e  sfinci di riso col miele.
Vi mostro qualche foto.



Il carrettino siciliano.


Alcune signore vendevano  piantine e lavoretti di uncinetto e ricamo fatti da loro per beneficienza.


Il campanile della chiesa.

La chiesa di Zafferana.




Una piazza con Minnie e Topolino e i bimbi che ballavano insieme a loro.




La via Rocca D'Api.





Una banda che è passata diverse volte e suonava sempre musiche diverse.



Ecco quello che ho acquistato: un gufetto portachiavi per Chiara.


Due vasetti come questo.

Un'alzatina in terracotta.

 E le piantine .


Castagne


Miele


Una palla natalizia per Chiara.


Vi è piaciuto il mio pomeriggio?
A me tanto. Ciao!!!!



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...